Emergenza Covid-19, attivo dal 25 dicembre il servizio di raccolta domiciliare gratuita dei rifiuti per soggetti positivi al tampone o in quarantena obbligatoria

L’Azienda per i Beni Comuni di Latina comunica che a partire dal 25 dicembre 2020, sarà attivo il servizio di raccolta domiciliare dei rifiuti urbani indifferenziati per i soggetti positivi al tampone o in quarantena obbligatoria, che si trovano in stato di necessità nell’ambito della emergenza Coronavirus.

Così come raccomandato dall’Istituto Superiore di Sanità, si ribadisce infatti che nelle abitazioni in cui sono presenti i soggetti sopracitati deve essere interrotta la raccolta differenziata e tutti i rifiuti domestici – inclusi fazzoletti di carta, carta in rotoli, teli monouso, mascherine e guanti – devono essere equiparati a rifiuti indifferenziati e, pertanto, raccolti e conferiti insieme.

Tale servizio è gratuito e sarà attivo solo relativamente al periodo delle misure sanitarie di prevenzione assegnate a ciascuna utenza, per il tempo massimo di 21 giorni, ed avrà frequenza di due volte a settimana nell’orario 12:00 -18:00, dal lunedì al sabato.

La richiesta del servizio, previa compilazione da parte del cittadino interessato del modulo di autocertificazione scaricabile dal sito di ABC Latina (www.abclatina.it) nella sezione “Servizi all’utenza”, deve essere trasmessa via e-mail all’indirizzo rifiuti.quarantena@abclatina.it.

Per maggiori informazioni si può contattare il numero 339.2924305, dal lunedì al sabato dalle ore  8:00 alle ore 14:00, escluse le festività.

Il trattamento dei dati effettuato da ABC Latina, titolare del trattamento dati, verrà effettuato per le finalità e secondo le modalità indicate nell’informativa privacy, strettamente necessarie all’espletamento del servizio richiesto e nel rispetto della normativa vigente in tema di protezione dei dati personali.