Gli Ispettori Ambientali incontrano gli studenti

Gli Ispettori Ambientali incontrano gli studenti
ABC Latina dona bilance pesa rifiuti e bidoni carrellati per potenziare la raccolta differenziata nelle scuole

Prosegue la campagna di comunicazione ambientale promossa dall’Azienda per i Beni Comuni di Latina per le scuole di ogni ordine e grado presenti nel territorio del Comune di Latina. Gli Ispettori Ambientali stanno incontrando gli studenti per parlare di raccolta differenziata dei rifiuti e per promuovere comportamenti virtuosi nella gestione dei materiali di scarto, con particolare attenzione al recupero e al riutilizzo dei materiali, per ridurre il volume di rifiuti da destinare in discarica e risparmiare materie prime ed energia. Obiettivo è quello di promuovere una cultura della sostenibilità e di responsabilizzare le giovani generazioni al rispetto dell’ambiente.

ABC Latina, inoltre, sta consegnando a tutti gli istituti scolastici del territorio gli strumenti utili per potenziare la raccolta differenziata: bidoni carrellati e bilance pesa rifiuti (la pesatura rappresenta infatti un passaggio importante per monitorare le operazioni di conferimento). Nelle scuole si tengono anche incontri propedeutici all’avvio del servizio di raccolta differenziata. Positiva la risposta degli studenti e degli insegnanti che in molti casi si sono organizzati realizzando, per ogni aula, contenitori “fai da te”  per le diverse tipologie di rifiuti e hanno nominato delle eco-sentinelle per rendere il sistema più efficiente.

Preziosa, inoltre, la sinergia tra ABC e le scuole della Rete Eco-Schools di Latina. Obiettivo delle Eco-Schools per l’anno scolastico in corso è proprio quello di potenziare la raccolta differenziata e raggiungere una riduzione del 50% della frazione indifferenziata. Durante il primo Eco-Comitato Plenario della Rete delle Scuole Eco-Schools di Latina per l’anno di certificazione 2019-2020 tenutosi lo scorso 14 gennaio, sono stati presentati i primi risultati della pesatura dei rifiuti effettuata dagli istituti, i dati raccolti hanno mostrato una  generale tendenza alla riduzione del volume della frazione indifferenziata. Da segnalare, in particolare, gli ottimi risultati registrati dagli studenti dell’istituto “Vittorio Veneto” che, in 3 settimane, sono passati dal raccogliere 3 sacchi di rifiuti indifferenziati al giorno a 3 sacchi di rifiuti indifferenziati a settimana.

L’attività di informazione ed educazione ambientale all’interno delle scuole  è una  delle priorità di ABC Latina che mira a formare una cittadinanza attiva con comportamenti orientati alla sostenibilità e alla consapevolezza, con l’obiettivo di favorire la costruzione di un senso di appartenenza, di identità e di responsabilità nei confronti del territorio e dell’ambiente. Una fattiva collaborazione, quella tra Azienda e scuole, dimostrata anche in occasione del quarto Sciopero globale per il clima, che ha visto gli operatori di ABC unirsi ai numerosi studenti degli istituti superiori del capoluogo impegnati nelle attività di cura e pulizia del Parco Falcone Borsellino e dell’area delle Autolinee. Durante la manifestazione, organizzata dalla Rete degli Studenti Medi, Fridays For Future Latina, Legambiente e Sempreverde, ai giovani manifestanti era stato fornito il materiale necessario per la raccolta dei rifiuti.

 

Le scuole che non hanno ancora avviato la raccolta differenziata possono contattare il numero verde 800751463 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle ore 15:00 alle ore 17:00.

 

            

 

 

 

 

 

 

 

Latina, 6 febbraio 2020